Riferimenti Protezione Civile


Riferimenti

Sede:

c/o ANA Sezione di Monza – Corso Milano 39 – 20900  Monza
telefono/fax 039/367068

Sede operativa e magazzino:

Via L. Fossati 23 – 20900 Monza

Cenni Storici

L’unità è nata nel 1989 (anno del 60° di costituzione della sezione ANA) su iniziativa dell’allora presidente Carlo Magni, il quale in tal modo intendeva dare un forte segnale di vitalità e nei suoi primi passi è stato guidato da Ulisse Carmagnola.

Alla guida dei volontari si sono poi succeduti nel tempo Luigi Salmista, Domenico Facconi, Luciano Fumagalli, Giovanni Attanasi, Luigi Marca, Michele Di Perna e l’attuale coordinatore Danilo Cereda.

Al momento è costituita da 42 elementi, i quali si riuniscono presso il magazzino, che ne costituisce anche la sede operativa e nel quale finalmente sono ricoverate tutte le dotazioni: automezzi, attrezzi e materiali. Questo magazzino operativo è stato concesso in comodato d’uso gratuito dal Comune di Monza ed ha consentito di riunificare in un solo punto tutte le attrezzature che in passato erano suddivise in due magazzini ubicati in comuni diversi.

All’interno dell’unità esistono le seguenti specializzazioni: comunicazioni con un tecnico, sanità con un medico e due infermiere professionali, un magazziniere, manutenzione e cura degli automezzi con un addetto, contabilità ed amministrazione con una segretaria, conduzione automezzi di vario genere con diversi livelli di abilitazione alla guida, somministrazione pasti con diversi addetti alla cucina, automazione d’ufficio con un informatico, una solida base logistica organizzata su squadre per lo più intercambiabili.

L’attività della UPC che inizialmente veniva realizzata secondo metodi e logiche eminentemente volontaristici, nel tempo ha dovuto continuamente evolversi nelle modalità di svolgimento, in quanto la normativa che regola l’intero settore del volontariato ha sempre più stringentemente obbligato a garantire la sicurezza dei propri addetti, rendendo evidenti le responsabilità che incombono sui rispettivi quadri dirigenti. Ne è conseguito l’obbligo di frequenza a svariati e continui corsi di aggiornamento sulle diverse specializzazioni implicate nelle attività svolte.

La dotazione di strumenti di lavoro comprende tutta l’attrezzatura che consente di operare in ambienti boschivi e sulle sponde di corsi d’acqua, una maglia radio per i collegamenti con le squadre operative dei diversi cantieri, motopompa per sversamento liquidi, motopompe ad immersione, tende da adibire sia a dormitorio (con relative brandine) che per la preparazione e somministrazione dei pasti; generatori di corrente di diversa potenza, per operare soprattutto nelle emergenze, tendone mensa da m. 6 x 15, completo di 20 set di tavoli e panche pieghevoli; di recente acquisizione anche una cucina da campo, che insieme all’utensileria ed al pentolame già in dotazione è stata utilizzata durante la recente emergenza covid-19.

Dotazione automezzi:

  •  Ford Tourneo       : DE 207 YR
  •  Fiat Ducato 35 ql : EN 054 HA
  •  Ford Transit         : FF 171 MK
  •  Roulotte : MI 069752    “destinata a posto comando, con tutte le attrezzature necessarie per fungere da centro di coordinamento fra diversi cantieri di lavoro.”

La nostra sezione ANA ha sottoscritto con il Comune di Monza una convenzione che consente all’unità di PC sezionale di partecipare anche alle iniziative assunte in sede comunale.L’attività dell’unità, specialmente nell’ultimo decennio, è sempre stata piuttosto intensa.A puro titolo di esempio, durante il primo semestre dell’anno 2020 a causa della pandemia da coronavirus la nostra UPC ha quasi equiparato il monte ore lavoro a quello registrato negli interi anni 2018 e 2019 (5355, contro 5510 e 4945 ore rispettivamente del 2018 e 2019), con l’impiego di 872 giorni/uomo.

 

Le relative attività sono così ripartite: Giorni Ore
Collaborazione con Enti 418 4510
Esercitazioni / addestramento 97 942
Rappresentanza 60 180
Ripristino ambientale 105 539
Servizio d’ordine e viabilità 129 700
Totali 828 5.958

Un’aliquota di volontari fa parte integrante della colonna mobile della Regione Lombardia.

Dal 2010 alla nostra UPC è stata affidata la gestione della cucina mobile della Regione Lombardia, completamente revisionata nello stesso anno a cura di nostri volontari.

Interventi recenti